Sguardi oltreilTango | Chi siamo - Sguardi oltreilTango
Associazione culturale Sguardi oltreilTango
27
page-template-default,page,page-id-27,cookies-not-set,ajax_updown_fade,page_not_loaded,

Chi siamo

 
Dal magico incontro della ballerina professionista Cesira Miceli ed Emanuela Noviello sua allieva, nel 2006 nasce l’idea di fondare l’Associazione Culturale OltreiltangoZola, trasformatasi poi nel 2012, Associazione Culturale e Sportiva Dilettantistica Sguardi oltreilTango, perché cresciuta nel tempo e aumentati gli insegnanti e collaboratori. Gli obiettivi dell’ Associazione sono la diffusione e la conoscenza del Tango Argentino come danza, musica e cultura, nell’ambito del territorio della Città Metropolitana di Bologna.

Il progetto artistico di Cesira Miceli riguardava un metodo didattico basato su un tango come struttura dinamica, in cui il dialogo autentico con l’altro si sviluppava sulla connessione, elasticità dell’abbraccio, scambio energetico, postura, qualità del movimento e non ultimo, musicalità. Tale innovazione fu accolta con entusiasmo dai suoi assistenti e collaboratori.

L’Associazione svolge la proprie attività inerenti corsi ed eventi, pratiche e milonghe, aperitivi e cene sociali, con grande professionalità, accoglienza, cura e sensibilità, per consentire ad ogni singolo individuo un percorso personale nell’ambito di un contesto sociale e di aggregazione associativo, perché il tango, oltre ad essere un ballo, è una forma di Terapia.

 

Federico Trossero
Tango Terapia
Una proposta para el encuentro con uno mismo y con el otro

 

Monica Peri/Ignacio Lavalle Cobo
PsicoTango
Danza como Terapia

 OBBIETTIVI

Trasmettere il tango argentino e la cultura. Accogliere le singole persone e promuovere l’aggregazione fra loro attraverso incontri mensili fra le varie classi con pratiche organizzando feste, aperitivi e cene sociali.

Formare dei buoni ballerini, attraverso uno studio sistematico e graduato.

Il tango non s’impara velocemente, è una disciplina che comporta impegno e costanza e, per avere una buona padronanza, proponiamo un percorso che si articola su cinque anni. Ad ogni anno è abbinato un programma specifico.

 

ATTO COSTITUTIVO

STATUTO